Zincatura a rotobarile per minuterie

In cosa consiste il processo

La zincatura a rotobarile è un trattamento elettrolitico, che utilizza dei barili rotanti, particolarmente adatto alla lavorazione di pezzi di piccole dimensioni (tipicamente viti, bulloni, minuterie).

Lo zinco viene applicato grazie al passaggio di corrente nei fori del rotobarile, con spessori nell’ordine dei 5-10 micron. Tutti i prodotti utilizzati nel processo sono di ultima generazione e massima efficienza.

Con questa linea di lavorazione Eurozincrom è in grado di soddisfare diverse richieste ed esigenze di finitura, garantendo garantendo ai propri clienti performance significativamente elevate, nonché il rigoroso rispetto della direttiva ROHS.

Finiture Disponibili

Per quanto riguarda le lavorazioni nell’impianto a rotobarile, le finiture realizzabili e disponibili consistono nella:

  • Passivazione bianca trivalente
  • Passivazione gialla iridescente ad alta resistenza
  • Passivazione gialla tropicale ad alta resistenza
  • Sigillatura post-passivazione

Le finiture definite ad alta resistenza, raggiungono una tenuta di 120 ore alle polveri bianche e di circa 300 ore alle polveri rosse, secondo i test effettuati in nebbia salina.

Applicando la sigillatura post passivazione, se richiesta, le ore di tenuta aumentano di altre 100/150 ore per entrambi i tipi di corrosione.

Questo risultati sono il frutto di anni di ricerca e test effettuati internamente, che hanno consentito di raggiungere standard di qualità superiori alla media del mercato, utilizzando sempre prodotti atti a rispettare le normative ambientali di igiene e salute.

Deidrogenazione

Il processo di deidrogenazione è una lavorazione, effettuata a richiesta, mirata a eliminare l’idrogeno, gas che si forma all’interno del prodotto durante il processo di zincatura facendola risultare particolarmente forte.

Questo processo viene effettuato entro le due ore successive alla zincatura a rotobarile, immettendo il materiale in appositi cestelli forati, che vengono successivamente inseriti in un forno speciale, dove rimarranno per circa 6 ore a una temperatura di 180 gradi.

Misurazione del Ph

Eurozincrom si avvale, inoltre, di un Phmetro elettronico per il controllo del Ph nelle diverse vasche/fasi di lavorazione. In questo modo viene assicurato una corretta e perfetta gestione di ogni passaggio, ottenendo finiture omogenee senza velature, colature e ingiallimenti indesiderati.

Misurazione degli Spessori

Gli spessori di zinco applicati vengono misurati mediante un misuratore elettronico Fisher Deltascope, che consente di verificare con molta accuratezza il rispetto delle specifiche di lavoro fissate dai nostri clienti e i parametri fissati dal nostro sistema di qualità interno.

Grazie a questo modo di procedere riusciamo a garantire l’assoluta qualità delle lavorazioni sui materiali che ci vengono affidati.

Contatti

Vuoi maggiori informazioni o richiedere un preventivo?

Inserisci i tuoi dati e le tue richieste nel modulo sottostante, ti ricontatteremo in brevissimo tempo!

    Via della Produzione, 4
    (zona artigianale Pirano)
    61010 Tavullia (Pesaro Urbino) – Italy

    Non esitare a chiamarci
    +39 0721 476768

    Inviaci un’email
    info@eurozincrom.it